Valentina Ferragni: “Tutto è iniziato con un normale brufolo”

Valentina Ferragni: “Tutto è iniziato con un normale brufolo”

Valentina Ferragni ha condiviso sui social la sua esperienza della rimozione di ciò che sembrava un semplice brufolo. Ecco i dettagli dell’operazione.

Valentina Ferragni operata

La sorella minore di Chiara Ferragni ha dovuto subire un’operazione per ciò che all’apparenza sembrava un normalissimo brufolo. Tuttavia, tenendolo monitorato, la situazione è cambiata e il medico ha preferito asportare. Ora la sostanza sarà analizzata tramite biopsia. I risultati possono essere molteplici. Potrebbe essere una cisti o un carcinoma maligno. In ogni caso, la rimozione è stata necessaria per scongiurare possibili conseguenze devastanti nel futuro.

Valentina Ferragni si mostra senza filtri, con la cicatrice sul viso, dopo l’applicazione di tre punti e un cerotto che dovrà tenere per una serata. Ecco cosa ha pubblicato sui social: “Quattro giorni dopo l’operazione. Ho voluto raccontarvi la mia storia perché è tutto iniziato con un normale brufolo ed è cambiato in peggio nel corso dell’anno, all’inizio pensavamo fosse una cosa semplice, stupida e di cui non preoccuparsi. Probabilmente al 99% di voi il mio problema rimarrà solo il MIO problema, ma forse quell’1% deciderà di andare dal dottore per farsi vedere quello strano brufolo che, chissà perché, non va più via. Instagram non è solo viaggi, moda, amore, politica, belle cose e cibo, è fatto anche di VERA vita, VERI problemi e VERE persone”.

Insomma, la salute è al primo posto e è la priorità rispetto all’estetica. Nonostante la cicatrice in pieno volto, la giovane influencer e imprenditrice ha voluto invitare tutti i suoi follower a fare controlli periodici per controllare la loro salute. Da sempre promotrice del body positivity, Ferragni in passato è stata spesso attaccata dagli haters per il suo fisico. La giovane, però, ha sempre risposto a tono veicolando messaggi di autoaccettazione.

CATEGORIE
TAGS