Tre ballerini italiani sono morti in Arabia Saudita

Tre ballerini italiani sono morti in Arabia Saudita

Tre ballerini sono morti in Arabia Saudita durante un viaggio nel deserto. Sgomento nel mondo della danza. Ecco chi sono i ballerini coinvolti e cosa è successo nel dettaglio.

Tre ballerini italiani coinvolti in un incidente in Arabia Saudita

Nel pomeriggio del 16 Ottobre 2021 tre ballerini italiani sono rimasti coinvolti in un incidente stradale durante una gita nel deserto. I tre viaggiavano su due auto diverse insieme ad altre persone. Entrambe le autovetture sono finite in una scarpata.

I tre ballerini coinvolti nell’incidente sono Antonio Caggianelli, originario di Bisceglie, Giampiero Giarri, di Tor San Lorenzo, Roma, e Nicolas Esposto, nato in Francia, ma cresciuto ad Agrigento. Si trovavano in Arabia Saudita, a Riyad, per l’inaugurazione di un nuovo teatro e avevano approfittato della giornata libera per fare una gita fuori porta. I ballerini lavoravano insieme nella stessa compagnia attualmente e stavano portando in scena il musical “Aggiungi un posto a tavola”.

La dinamica dell’incidente

Sconosciute le cause che hanno determinato la deviazione delle autovetture nella scarpata. Tuttavia, oltre ai tre ballerini rimasti coinvolti, c’erano altre tre persone che sono ferite. Una di loro è in prognosi riservata, un’altra ha dovuto mettere il collare e l’ultima presenta diverse fratture.

La Farnesina si è attivata per entrare in contatto con le famiglie delle vittime in Italia. Un’altra persona, ossia una guida del posto che aveva accompagnato i ballerini, è morta sul colpo. I corpi sono stati recuperati con l’aiuto di un elicottero.

Sui social sono molti i messaggi di cordoglio da parte dei colleghi dei ballerini.

CATEGORIE
TAGS