Pakistan: ragazza si spara per un video su TikTok

Pakistan: ragazza si spara per un video su TikTok

Una ragazza di 14 anni stava girando un video da caricare sulla famosa piattaforma social TikTok con una pistola in mano, quando si è sparata accidentalmente, morendo poco dopo. Si chiamava Anam Solangi.

Il fatto

La tragedia è successa nella città di Hyderabad, nella provincia del Sindh, in Pakistan. La notizia è stata diffusa dalla polizia. Hanno confermato che la giovane ragazza stava girando un video per TikTok, riprendendosi con un’arma da fuoco, quando è partito un colpo accidentale. “Il proiettile le ha attraversato lo stomaco causando la morte“, hanno spiegato i medici. Per lei non c’è stato nulla da fare.

TikTok: che cos’è e quali sono i pericoli?

Che cos’è TikTok? E’ una social network sul quale vengono caricati dagli utenti dei video brevi. La particolarità di questo social sono i Trend: possono essere dei balletti con una particolare musica oppure delle sfide lanciate agli altri utenti.

Queste sfide possono trasformarsi, a volte, in qualcosa di pericoloso, e in alcuni casi portano persino alla morte.

Non è la prima volta che nel Paese dei ragazzi perdono la vita in circostanze simili a quelle di Anam Solangi. Nel 2021 sono stati almeno quattro i giovani morti mentre stavano girando video su TikTok.

Non è nemmeno la prima volta che questo accade nel mondo a causa di un social. I giovani, poi, spesso non sanno riconoscere cosa è giusto o sbagliato, e soprattutto non avvertono il senso del pericolo. Nonostante poi le infinite restrizioni per i giovani che ci sono sulla piattaforma Tik Tok, si trova sempre il modo di aggirarle. E’ così che si arriva a situazioni estreme come quella di questa ragazzina pakistana.

Le indagini

Le domande che sorgono spontanee sono: perché stava girando un video con una pistola, e perché aveva una pistola? La polizia sta indagando quindi sulla faccenda.

Leggi altri articoli su RisolutoNews !

CATEGORIE
TAGS