Netflix annuncia The Black Mamba, la serie tv su Kobe Bryant

Netflix annuncia The Black Mamba, la serie tv su Kobe Bryant

Il colosso dello streaming Netflix annuncia una nuova serie tv incentrata sulla vita del campione Kobe Bryant. Ecco i dettagli.

Una serie tv su Kobe Bryant

Kobe Bryant è stato un campione che ha fatto la storia del basket giocando Los Angeles Lakers in NBA aggiudicandosi molti riconoscimenti personali. La sua vita, però, è stata stroncata prematuramente in seguito a un incidente aereo. L’elicottero di proprietà del campione su cui viaggiava lui, sua figlia Gianna e altre sette persone è precipitato e, successivamente, è andato a fuoco il 26 Gennaio 2020. Tutti i passeggeri compresi il cestista che aveva 42 anni e sua figlia Gianna di soli 13 anni hanno perso la vita.

La serie tv sarà composta da dieci episodi, in cui verranno ripercorsi i venti anni di carriera di Bryant. Si chiamerà The Black Mamba, come il soprannome che aveva scelto il campione ed è prodotta in collaborazione con Espn. L’uscita è prevista per Agosto del 2022. C’è da ricordare che non è la prima volta che Kobe Bryant è coinvolto nel mondo del cinema. Infatti, ha vinto il Premio Oscar nel 2018 per il miglior cortometraggio d’animazione per Dear Basketball, che si basa sulle lettere che Bryant scrisse quando annunciò il suo ritiro.

Il campione ha militato dal 1996 al 2016 nei L.A. Lakers e la serie tv prodotta da Netflix vuole essere un manifesto della vita sportiva fatta di competizione, ma anche tante soddisfazioni e riconoscimenti, e della vita privata, dal matrimonio con Vanessa Laine, dalla quale ha avuto quattro figlie. In particolare, si focalizza sul rapporto del cestista con la figlia Gianna Bryant, l’unica che aveva seguito le orme del padre appassionandosi al mondo del basket e che, nonostante la giovane età, era già considerata una stella nascente per il suo immenso talento.

CATEGORIE
TAGS